Progettazione Europea

I progetti europei sono un potente strumento di scambio di esperienze e conoscenze nell’ambito della Comunità Europea, favoriscono la diffusione di buone pratiche e facilitano la replicazione dei processi virtuosi dello sviluppo.
La progettazione europea è uno dei principali strumenti di cui aghetera si avvale per favorire i percorsi di sviluppo del territorio compresi nella propria strategia.

aghetera presta attenzione ai segnali che vengono mandati dal territorio: dalle associazioni, dalle pubbliche istituzioni, dai cittadini, dagli attori di mercato vengono continuamente espressi desideri o esigenze di miglioramento della qualità della vita, non solo riferiti alla vita del singolo individuo, ma anche a quella della comunità intera e dell’ambiente, che ne costituisce il tessuto connettivo.

aghetera coglie questi segnali e li trasforma in obiettivi, sondando e trovando di volta in volta i percorsi più fattibili, sia dal punto di vista economico che funzionale e temporale per raggiungerli, e rendendo protagonisti gli attori stessi che hanno espresso il bisogno e quindi dato il la al processo, e che sono in grado di garantire motivazione ed impegno per tutta la durata del progetto.

IEE Merano

Uno dei più significativi progetti europei nel settore energetico presentati da aghetera si chiama OpEn, acronimo di Open Energy e afferente al programma comunitario Intelligent Energy Europe.
Come dice il nome, questo programma valorizza (e finanzia al 75%) idee progettuali che permettano di compiere un decisivo balzo in avanti a scala continentale al risparmio energetico, alle fonti rinnovabili e ai sistemi più efficaci per ridurre la dipendenza dal petrolio e abbattere la produzione dei gas ritenuti responsabili del cambiamento climatico.

Il nucleo del progetto è costituito dalla messa a punto di una piattaforma GIS che permetterà di eseguire valutazioni accurate e puntuali sul potenziale energetico del territorio in diverse regioni europee, e di avviare una programmazione concertata dello sviluppo delle capacità di autoproduzione di energia.

Capofila dei beneficiari e co-sponsor del progetto è il Comune di Merano (BZ), che ha così ritenuto di investire nel settore dello sviluppo sostenibile e nella creazione di un network di avanguardie virtuose all’interno dell’Europa. I partner Italiani sono Syneco (leading), R3GIS e Qubiq, oltre ad aghetera.
Realtà istituzionali, accademiche e imprenditoriali di altri 3 paesi europei (Austria, Croazia e Finlandia) partecipano come ulteriori partner al progetto.

 

aghetera srl ambiente & sviluppo | info@aghetera.eu | c.f. e p.iva 01162800328

telefono e fax 041.740956 | sede operativa San Polo 3082/c 30125 Venezia